Accedi / Registrati

L'Archivio Lello Lombardi è stato dichiarato di interesse storico particolarmente importante dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Soprintendenza Archivistica e Bibliografica dell'Abruzzo e del Molise , in data 14 giugno 2016.

 

Tra gli obiettivi che la Fondazione Lello Lombardi  si prefigge, vi è quello  di promuovere e favorire le attività di studio, ricerca, formazione e divulgazione delle conoscenze   sull’evoluzione della storia politica italiana  nel periodo  che va dal secondo dopoguerra ad oggi.

Ciò mettendo a disposizione degli studiosi  la  documentazione e le pubblicazioni prodotte e raccolte da Lello Lombardi, e da coloro che con lui hanno condiviso l'impegno e le singole iniziative,  nel corso dell’ attività politica svolta nelle istituzioni provinciali , regionali , parlamentari e governative, oltreché nel partito dei  democratici cristiani, per circa 50 anni di vita pubblica,  nell’arco di tempo  che va dal 1945 ai primi anni ‘90, senza tuttavia trascurare il periodo  successivo, fino al 2013 , dedicato prevalentemente alle riflessioni sulla crisi del sistema politico.

Attualmente  la  documentazione disponibile necessita di un riordino, anche perché la tipologia è varia,  essendo costituita  solo  in parte da pubblicazioni monotematiche e  articoli su riviste,  ma anche da volumi, atti parlamentari , giornali, ritagli di giornale  e materiali di studio utilizzati quale strumento preparatorio di lavoro , che acquistano rilevanza ove congiunti con il documento finale prodotto.

Dunque la Fondazione,  sta procedendo al riordino e inventariazione archivistica della documentazione prodotta e raccolta,  con il coordinamento  dell’Istituto Luigi Sturzo, che rappresenta un riferimento fondamentale per lo studio della storia della politica italiana dal dopoguerra ad oggi. 
La Fondazione  Lello Lombardi aderisce ai progetti  di valorizzazione del patrimonio archivistico, attuati anche con l'uso delle tecnologie digitali, promossi dallo stesso Istituto, in modo da realizzare l’integrazione del proprio patrimonio culturale e documentario  con quello di altre  istituzioni operanti a livello nazionale ed europeo, estendendone la fruibilità.
 
Al momento su questo sito sono già disponibili numerosi scritti e discorsi da cui si evince  il pensiero politico di Lello Lombardi.

 

On. Flavia Nardelli Piccoli  (Presidente della Commissione Cultura della Camera)

Ricerca nel sito

Copyright e Diritti di Riproduzione

Tutti i diritti sono riservati. È vietata qualsiasi utilizzazione, totale o parziale, dei contenuti inseriti nel presente portale, ivi inclusa la memorizzazione, riproduzione, rielaborazione, diffusione o distribuzione dei contenuti stessi mediante qualunque piattaforma tecnologica, supporto o rete telematica, senza previa autorizzazione scritta di Fondazione Lello Lombardi.